Master dei Talenti della Fondazione CRT: quasi mille candidati per i 75 stage all'estero del bando 2010

Di Eleonora Voltolina - 22 marzo 2010 In Approfondimenti

Quasi mille candidati. Un successo senza precedenti per il bando 2010 del Master dei Talenti, il progetto finanziato dalla Fondazione Cassa di risparmio di Torino e destinato ai migliori neolaureati degli atenei piemontesi e valdostani che desiderano fare un'esperienza di stage all'estero. In 914 hanno risposto all'appello e si contenderanno le 75 posizioni di tirocinio contenute nel bando. Un incremento di oltre il 26% rispetto all'anno scorso, in cui già si era registrato un 40% in più di candidature rispetto alle precedenti edizioni: il che significa che tra il 2008 ed oggi gli aspiranti tirocinanti CRT sono più che raddoppiati.
Proprio ieri si è conclusa la fase del vaglio dei cv: una squadra costituita da una ventina di ex partecipanti, coordinati da Luigi Somenzari (il responsabile del progetto) e Chiara Ventura della Fondazione CRT, ha valutato una per una le candidature, verificando quali fossero maggiormente in linea con i profili richiesti. Ora a tutti i soggetti ospitanti (aziende ma non solo: anche enti pubblici, organismi internazionali, istituti di ricerca) verrà fornita una short-list di 5-10 curricula, e ciascuno di loro autonomamente deciderà come quando e a chi fare il colloquio, e chi scegliere come vincitore della posizione di stage.
Ma dove vogliono andare di più i ragazzi? A Londra: il fascino della City non accenna a diminuire. Mediobanca è al top, con ben 133 richieste per una sola posizione: il fortunato prescelto andrà per sei mesi, a partire da maggio, nell'Equity solutions team della banca, ricevendo nel contempo dalla Fondazione CRT un super-rimborso spese di 3mila euro lordi al mese (più o meno 2400 netti). Per altre due posizioni di stage a nella capitale inglese, offerte da un altro gruppo che si occupa di finanza (Nomura) le candidature sono state 154.
Anche i tirocini all'Onu sono come sempre molto richiesti: 185 autocandidature per le tre posizioni presso l'Ilo - International Labour Organisation (12 mesi tra l'Italia e la Svizzera, 1900 euro di compenso mensile), 95 aspiranti per i due posti all'Unicri - United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute (entrambi della durata di un anno, il primo da svolgersi tra Torino e Ginevra, il secondo addirittura tra Torino e Vientiane, in Laos!), 72 richieste per i due posti all'Unicef in Bolivia (4 mesi a La Paz, 2200 euro al mese). Da evidenziare le 125 richieste per i due stage messi a bando da No peace without justice, la ong fondata nel 1993 da Emma Bonino che si occupa di democrazia e diritti: qui l'attrattiva è consistita certamente, oltre che dal settore interessante dei diritti umani, anche dalla costruzione per così dire "logistica" degli stage: 12 mesi di cui sei a Bruxelles e gli altri sei a New York, con un rimborso spese forfettario di 2550 euro al mese.
Ottimi risultati anche per le due aziende del Bollino OK Stage che hanno partecipato quest'anno al bando proprio grazie alla sinergia tra la Repubblica degli Stagisti e la Fondazione CRT: Ferrero per lo stage in ambito marketing nel suo quartier generale di Lussemburgo ha ricevuto 91 candidature, ed Everis per le due posizioni di tirocinio in Spagna (una a Valencia e l'altra a Madrid) ne ha totalizzate 43.
Infine, da segnalare il grande interesse che come negli anni passati hanno suscitato le posizioni di stage nei grandi parchi naturali americani: in 76 si contendono il posto allo Yellowstone National Park (sei mesi a Mammoth Hot Springs, nello stato del Wyoming, con un rimborso della Fondazione CRT di 2500 euro lordi al mese), pochi di meno (72) quello allo Zion (sei mesi a Springdale, nello Utah), e 39 hanno espresso la loro preferenza per Isle Royale National Park: qui i mesi di stage saranno dodici, di cui uno a Grand Portage, in Minnesota, e i successivi undici a Houghton, in Michigan.
A tutti i 914 candidati di nuovo il più grande in bocca al lupo dalla Repubblica degli Stagisti. Alcuni di voi verranno contattati nelle prossime settimane, convocati per i colloqui, messi sotto torchio per capire chi è il più adatto. Solo in 75 partiranno: e a loro la Repubblica degli Stagisti rivolge l'invito di venire qui, alla fine del percorso, a raccontare la propria esperienza di stage.

Eleonora Voltolina

Per saperne di più su questo argomento, leggi anche:
- Da oggi aperto il nuovo bando del Master dei Talenti: 75 stage a cinque stelle per i migliori neolaureati di Piemonte e Val D'Aosta
- Occupati e ben pagati: ecco l'identikit di chi ha partecipato al Master dei Talenti della Fondazione CRT
- Due parole con Andrea Martina, ideatore della campagna di comunicazione Master dei Talenti 2009
- Marketing al gusto di nutella: c'è anche Ferrero nel bando Master dei Talenti 2010
- «Con due tutor e un mentor, seguiremo i tirocinanti CRT passo per passo nella loro avventura spagnola»: quest'anno anche Everis è nel bando del Master dei Talenti

E leggi anche le testimonianze degli ex borsisti:
- Chiara Santi, grazie alla CRT ho scoperto la sicurezza sul lavoro e me ne sono innamorata
- Antongiuseppe Stissi, un ingegnere piemontese sul treno per Pechino
- Nicola Rivella, un anno alla World Bank di Washington per studiare i paesi in via di sviluppo
- Michele Bertolini, l'artista della computer graphic sospeso tra Milano e Los Angeles

- Francesco Imberti, dalla Cina con amore (per il cibo italiano)
- Paola Laiolo, da Torino a Bruxelles inseguendo l'Europa

© Riproduzione riservata

Stage per traduttori al Parlamento europeo: 200 posti, 1220 euro al mese di ...

Stage per traduttori al Parlamento europeo: 200 posti, 1220 euro al mese di rimborso

Ancora tirocini all'Europarlamento, questa volta per traduttori. Le selezioni si sono aperte a metà dicembre e chiuderanno il 15 febbraio a mezzanotte. Ma è solo uno dei quattro periodi di iscrizione previsti dall'organo europeo, intervallati ciascuno da un mese di ...

Pensionarea, una start-up nata in una stalla aiuta i precari di oggi a ...

Pensionarea, una start\u002Dup nata in una stalla aiuta i precari di oggi a costruirsi una pensione per domani

Spesso si sente dire che i precari di oggi, i giovani nati dalla fine degli anni Settanta in poi, una pensione non ce l'avranno mai. A causa di molti fattori: innanzitutto le tipologie contrattuali discontinue, che portano a numerosi "vuoti" ...

«Roma costosissima per gli stagisti, io ce l'ho fatta solo grazie a un'azienda ...

«Roma costosissima per gli stagisti, io ce l\u0027ho fatta solo grazie a un\u0027azienda rispettosa»

Per raccontare «dal di dentro» l'iniziativa Bollino OK Stage, attraverso cui la Repubblica degli Stagisti incentiva le imprese a garantire ai giovani percorsi "protetti" e di qualità secondo i principi della Carta dei diritti dello stagista, la redazione raccoglie le ...

Quote rosa, con la legge sui cda l'Italia è avanti: ma la battaglia ...

Quote rosa, con la legge sui cda l\u0027Italia è avanti: ma la battaglia europea è ancora lunga

Preparate, competenti e competitive sui banchi di scuola e dell’università, anche più dei colleghi maschi, eppure ancora oggi un passo indietro nel mondo del lavoro: che le donne siano spesso penalizzate non è uno stereotipo ma una realtà che emerge ...

Startup ed Expo ma non solo, gli imprenditori lombardi: puntiamo sui giovani per ...

Startup ed Expo ma non solo, gli imprenditori lombardi: puntiamo sui giovani per far volare Milano

Milano prova a trainare la difficile ripresa dell’economia, e per farlo non dimentica di puntare sui giovani: tra i 50 “progetti per far volare Milano”, lanciati un anno fa da Assolombarda, diverse iniziative hanno infatti riguardato proprio le nuove generazioni, ...

Tirocini all'estero, oltre 200 opportunità nei bandi Leonardo che scadono nel periodo natalizio

Tirocini all\u0027estero, oltre 200 opportunità nei bandi Leonardo che scadono nel periodo natalizio

La conclusione dell’anno è da sempre tempo di riflessioni e bilanci, anche sul fronte professionale. Chi pensa o sta pensando di fare i bagagli per un ‘esperienza all’estero può dare un’occhiata ai bandi Leonardo di prossima scadenza. Venerdì 19 dicembre è l'ultimo ...

NaStartUp, a Napoli le startup si incontrano e fanno community

NaStartUp, a Napoli le startup si incontrano e fanno community

È nato quest’anno con l’obiettivo di creare una palestra per tutte le persone che si occupano di innovazione e che in questo modo hanno la possibilità di collaborare tra loro: NaStartUp è un progetto partecipativo «per l’ecosistema delle startup made ...

Garanzia giovani, parte la fase due: ma ancora pochi posti di lavoro e ...

Garanzia giovani, parte la fase due: ma ancora pochi posti di lavoro e troppi rinunciatari

Il programma Garanzia Giovani non è stato pensato per creare posti di lavoro, ma per «migliorare l'occupabilità dei Neet», vale a dire di chi è disoccupato, non studia e non è impegnato in una attività di formazione. Così ha detto il ...

«Siamo energici e intraprendenti, metteteci a lavorare»: un appello alle aziende italiane

«Siamo energici e intraprendenti, metteteci a lavorare»: un appello alle aziende italiane

Per raccontare «dal di dentro» l'iniziativa Bollino OK Stage, attraverso cui la Repubblica degli Stagisti incentiva le imprese a garantire ai giovani percorsi "protetti" e di qualità secondo i principi della Carta dei diritti dello stagista, la redazione raccoglie le testimonianze degli ex stagisti delle aziende ...

Piano giovani Sicilia, oggi parte il mail bombing di diffida contro la Regione

Piano giovani Sicilia, oggi parte il mail bombing di diffida contro la Regione

Avrebbero dovuto prendere il via il 30 novembre: ma due settimane dopo quella data ancora nessuno dei 1.600 giovani che dovevano iniziare i tirocini previsti dal Piano giovani Sicilia ha avuto notizia di cosa succederà. Dai due famosi clicday sono ...

Quattro in pagella per Garanzia Giovani: coraggio ministero e Regioni, si può migliorare

Quattro in pagella per Garanzia Giovani: coraggio ministero e Regioni, si può migliorare

La media del 4. Questo è il voto che finora i giovani italiani danno alla Garanzia Giovani, il grande piano di matrice europea che dovrebbe attivare tutti i Paesi Ue dove la disoccupazione giovanile è più forte in modo da ...

Ricerca sempre più precaria, l'allarme della Cgil: «A rischio la tenuta del sistema ...

Ricerca sempre più precaria, l\u0027allarme della Cgil: «A rischio la tenuta del sistema accademico»

«L'università sta diventando la più grande fabbrica di precarietà». A denunciarlo è Domenico Pantaleo, segretario generale della Flc Cgil, sigla sindacale di rappresentanza dei lavoratori della conoscenza. Con la Repubblica degli Stagisti, Pantaleo commenta i risultati di 'Ricercarsi', indagine appena ...

Grape, la start-up che rende il vino più buono

Grape, la start\u002Dup che rende il vino più buono

C'è anche la scienza dietro a un buon vino. Lo sanno bene Simona Campolongo (30 anni), Chiara Pagliarini (31) e Fabrizio Torchio (33), tre dottorandi di ricerca della facoltà di Agraria di Torino che hanno dato vita a Grape, una ...

Ventitré anni e appassionata di contabilità, già assunta a tempo indeterminato: avvio di ...

Ventitré anni e appassionata di contabilità, già assunta a tempo indeterminato: avvio di carriera sprint in Everis

Per raccontare «dal di dentro» l'iniziativa Bollino OK Stage, attraverso cui la Repubblica degli Stagisti incentiva le imprese a garantire ai giovani percorsi "protetti" e di qualità secondo i principi della Carta dei diritti dello stagista, la redazione raccoglie le testimonianze degli ex stagisti delle aziende ...

I giovani smuovono un'Italia bloccata, Censis: primi in Europa per lavoro autonomo

I giovani smuovono un\u0027Italia bloccata, Censis: primi in Europa per lavoro autonomo

Per l'occupazione giovanile i dati restano drammatici, ma per la prima volta da anni affiora qualche elemento in controtendenza. «I fenomeni positivi riscontrati sono due» spiega alla Repubblica degli Stagisti Ester Dini, responsabile della sezione lavoro del Rapporto Censis 2014, presentato ...

Open