Ordina per...

Devi effettuare il login per crere una discussione

Cerca nel Forum

master consulente pedagogico

Ciao giuls, in genere un master - se scelto bene e realmente collegato con una rete solida di aziende - dovrebbe consentirti un accesso più diretto al mondo del lavoro rispetto alla laurea. Quindi la tua scelta ha senso messa in questi termini. Quello che però dovresti capire è quante concrete chance occupazionali offra (ne abbiamo scritto anche qui: http://repubblicadeglistagisti.it/article/postlaurea-i-consigli-di-asfor-su-come-scegliere-il-master-giusto). Informati tramite i suoi ex allievi provando magari a fare qualche ricerca su Facebook e chiedi loro come stanno veramente le cose. Torna a farci sapere e un caro saluto

Ultimo Post: 9 minuti fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Scelta Master scienze giuridiche

Ciao Marco, noi in questi casi consigliamo sempre di fare affidamento sui gruppi di Facebook. Nel tuo caso si tratterebbe di individuare qualche master che possa essere di tuo interesse e poi di metterti a cercare qualche gruppo di ex o attuali allievi che possano informarti sulle chance professionali che offre il corso. Ti giriamo anche la nostra guida su come scegliere il master migliore, che mette al primo posto dei criteri di scelta proprio il tasso di placement. La trovi qui: http://repubblicadeglistagisti.it/article/postlaurea-i-consigli-di-asfor-su-come-scegliere-il-master-giusto. In bocca al lupo!

Ultimo Post: 18 minuti fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Stage+Ritenuta d'acconto

Buongiorno, sono un Designer e la settimana prossima inizierò il mio ennesimo stage ed ho 29 anni. Tristezza a parte, vorrei sapere da voi se contemporaneamente allo svolgimento dello stage dal quale prenderò un rimborso di 750€/mese, sia possibile emettere fattura con ritenuta d'acconto ad altre aziende e se le due cose sono compatibili tra di loro a fini fiscali. Grazie mille

Ultimo Post: 25 minuti fa

Di: Steve Ciardiello

Leggi tutto

contratto dopo lo stage

Buongiorno, avrei bisogno di un vostro consiglio. Sono laureata in ingegneria gestionale e già da prima della laurea ho iniziato uno stage in un'azienda nel ruolo di quality analyst (oltre alla personalizzazione e gestione di un software per la gestione della qualità, di cui sono la persona referente per tutta l'azienda) e a fine marzo 2017 saranno 12 mesi di stage (rinnovato dopo i primi 6 mesi). Le HR mi hanno detto che il mio lavoro è stato molto apprezzato e per questo motivo hanno deciso di tenermi. Mi hanno però proposto un contratto a tempo determinato fino a dicembre 2017, che poi verrà trasformato in indeterminato, perché a loro dire questa è la prassi aziendale con gli stagisti. Già questa cosa non mi è piaciuta molto... ma inoltre ho saputo da altri ingegneri gestionali che lavorano nella stessa azienda che gli è stato fatto un contratto per livello F del settore gomma plastica... che secondo me non corrisponde al giusto livello per un laureato che svolga compiti da laureato. Secondo voi quale dovrebbe essere il giusto livello per me che dovrei svolgere parte del lavoro di quality Analyst ma anche essere la referente per il software aziendale di gestione della qualità? (Si tratta di disegnare i flussi aziendali, trasformarli in linguaggio informatico, insegnare agli utenti ad utilizzare il software, estrapolare i dati tramite linguaggio sql)? Vorrei arrivare preparata al momento in cui mi proporranno il livello del contratto e non so quale potrebbe essere quello corretto. Grazie mille

Ultimo Post: 12 ore, 53 minuti fa

Di: stella182

Leggi tutto

Corsi di formazione, «iscrizione gratuita» e però poi lezioni a pagamento: tutto normale?

A coronamento di questa vicenda, l'ordine dei giornalisti dell'Umbria ha adottato nei confronti della signora Catanzani il provvedimento disciplinare della "censura", di cui si può prendere visione qui: http://www.odgumbria.it/collegio-di-disciplina-n.-1-7243-1.htmlSaluti.

Ultimo Post: 1 giorno, 19 ore fa

Di: MarioBorghi

Leggi tutto

Mettersi in proprio se non si trova nulla

Sicuramente, dovresti prima capire quale tipo di attività, in seguito realizzare un business plan (e quindi valutare se c'è mercato per quel settore) e se necessario pensare se richiedere un finanziamento (nel caso fossero necessari fondi per farlo partire). Ci sono vari tipi di finanziamenti e contributi fatti apposta per le start up e le nuove imprese. Un esempio potrebbe essere il Microcredito cinque stelle pensato apposta per le start up (e permette di ottenere anche fino a 25 mila euro).

Ultimo Post: 1 giorno, 21 ore fa

Di: Mauro12

Leggi tutto

Assenza tutor aziendale

In risposta a #23521Sono riuscita a parlare con il tutor ed è stato un disastro. Tanto per farvi capire, mi è stato detto: "a cosa ci serve uno stagista se non possiamo permetterci di lasciare l'ufficio vuoto?" e inoltre quando ho fatto notare che è uno stage formativo e quindi necessito di una formazione mi è hanno risposto: " tu puoi restare sola anche 1 mese, ormai sei formata, non hai più bisogno di nessuno!".Visto che mi hanno formata con 3 mesi e ho ancora 3 mesi di stage, perchè non interromperlo allora? Questo è un chiaro esempio di sfruttamento. A fine mese voglio interrompere questo tirocinio, voi sapete quanto preavviso devo dare?Grazie Redazione RdS :) 

Ultimo Post: 1 giorno, 23 ore fa

Di: FedKir93

Leggi tutto

Tirocinio extracurriculare università

Salve. Sono uno studente universitario,tra pochi giorni inizio il tirocinio in un'azienda che non è previsto nel mio corso di studi. (Il mio corso di studi non prevede nessun tirocinio). In questo caso, il mio tirocinio si collocherà tra quelli curriculari o extracurriculari?

Ultimo Post: 2 giorni, 17 ore fa

Di: Marco Coppola

Leggi tutto

Ricatti ad aspirante pubblicista

In risposta a #23523Mi sta chiedendo di pagare il lavoro di correzione e riscrittura dei miei articoli.....

Ultimo Post: 2 giorni, 20 ore fa

Di: Cristian1979

Leggi tutto

Interrompere prima uno stage

Cara Elena, non ti fare scrupoli a abbandonare (specie per uno stage come addetta alle vendite, che ci pare di capire sia il tuo caso, e che noi abbiamo spesso ampiamente criticato: http://www.repubblicadeglistagisti.it/article/stagisti-da-zara). Il punto è che lo stage è un momento di formazione, una fase in cui un candidato e un'azienda entrano in contatto e si conoscono. Ma il rapporto può interrompersi in qualsiasi momento, sia su iniziativa dell'ente ospitante che dello stesso tirocinante senza conseguenze di sorta (a meno non sia proprio specificata nella convenzione di stage l'applicazione di una penale: ma si tratta di un'ipotesi assai remota). Quindi è nelle cose che si ti presenta un'opzione che ritieni più valida, tu l'accetti abbandonando il tirocinio. Vai tranquilla insomma, e un caro saluto

Ultimo Post: 2 giorni, 23 ore fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto