Ordina per...

Devi effettuare il login per crere una discussione

Cerca nel Forum

Tutte le storie degli Stagisti col Bollino

Per raccontare «dal di dentro» l'iniziativa Bollino OK Stage, attraverso cui la Repubblica degli Stagisti incentiva le imprese a garantire ai giovani percorsi "protetti" e di qualità secondo i principi della Carta dei diritti dello stagista, la redazione raccoglie le testimonianze degli ex stagisti delle aziende che hanno aderito al Bollino. Eccole. - «“Poi è arrivato il lockdown, ed è cambiato tutto”: un 25enne racconta la sua laurea e il suo primo lavoro... da casa»: è Filippo che in pieno ...

Ultimo Post: 10 anni, 1 mese fa

Di: Eleonora Voltolina

Leggi tutto

E' normale retribuire uno stage a provvigione?

Questo tipicamente NON E' UNO STAGE. Cercano semplicemente un commerciale perché non ne hanno. È evidentemente un abuso dello statuto di stage.

Ultimo Post: 10 anni, 2 mesi fa

Di: Giancarlo

Leggi tutto

STAGE SCANDALOSO

guardati Report su rai 3 stasera, parlano proprio della suddetta azienda.

Ultimo Post: 10 anni, 2 mesi fa

Di: capdvd

Leggi tutto

STAGE PRESSO IMOLA GRU

ciao ragazzi, mi urge sapere se qualcuno ha mai fatto un colloquio presso un'azienda di Imola cha tratta gru si chiama IMOLA GRU....???? il mio stage riguarda gestione delle risorse umane...come è l'azienda? è una farsata o vale la pena tentare??, Aanche perchè nn sono della zona (basilicata)..grazie

Ultimo Post: 10 anni, 2 mesi fa

Di: samsam

Leggi tutto

STAGE SCANDALOSO

A me, dopo uno stage di 6+6 mesi, che poi era LAVORO DIPENDENTE, hanno proposto un contratto di prestazione occasionale di 30 giorni (il massimo consentito), a 500 € come prima, ed ho accettato. Poi mi hanno offerto un contratto a partita IVA per 950 € lordi da rinnovare mese per mese, però fino a dicembre potevano ! Avrei preso meno di prima e ho rifiutato. Questa azienda, ed è una grossa azienda, dice di essere in crisi da inizio anno, ma lo straordinario addirittura anche di sabato (tanti €) non è mai cessato. Da poco ha vinto una commessa di circa 1600 miliardi di dollari, ma la cassa intagrazione e i corsi di formazione continuano insieme allo straodinario. Io mi chiedo: "MA E' POSSIBILE?" Se lo stato e l'INPS non fanno nulla di fronte a questo scandalo, io che posso fare ? Poi Vi chiedo: "Non mi spetterebbe, una volta cessaata la farsa, la precedenza per le prossime future assunzioni (che sicuramente per i raccomandati ci saranno)?" Se ho la possibilità di restare anonimo Vi dico di che azienda si tratta. 5 minuti fa di dianomodemi Ho sbagliato la cifra: Finmeccanica, attraverso la controllata AnsaldoBreda, e Bombardier hanno sottoscritto con Trenitalia il contratto per la fornitura di 50 treni Alta Velocità del valore di 1.540 milioni di euro. La firma e’ avvenuta questa mattina a seguito della decisione presa dal Tar del Lazio di respingere la richiesta di sospensione della gara presentata da un concorrente.

Ultimo Post: 10 anni, 2 mesi fa

Di: dianomodemi

Leggi tutto

STAGE SCANDALOSO

A me, dopo uno stage di 6+6 mesi, che poi era LAVORO DIPENDENTE, hanno proposto un contratto di prestazione occasionale di 30 giorni (il massimo consentito), a 500 € come prima, ed ho accettato. Poi mi hanno offerto un contratto a partita IVA per 950 € lordi da rinnovare mese per mese, però fino a dicembre potevano ! Avrei preso meno di prima e ho rifiutato. Questa azienda, ed è una grossa azienda, dice di essere in crisi da inizio anno, ma lo straordinario addirittura anche di sabato (tanti €) non è mai cessato. Da poco ha vinto una commessa di circa 1600 miliardi di dollari, ma la cassa intagrazione e i corsi di formazione continuano insieme allo straodinario. Io mi chiedo: "MA E' POSSIBILE?" Se lo stato e l'INPS non fanno nulla di fronte a questo scandalo, io che posso fare ? Poi Vi chiedo: "Non mi spetterebbe, una volta cessaata la farsa, la precedenza per le prossime future assunzioni (che sicuramente per i raccomandati ci saranno)?" Se ho la possibilità di restare anonimo Vi dico di che azienda si tratta. 5 minuti fa di dianomodemi Ho sbagliato la cifra: Finmeccanica, attraverso la controllata AnsaldoBreda, e Bombardier hanno sottoscritto con Trenitalia il contratto per la fornitura di 50 treni Alta Velocità del valore di 1.540 milioni di euro. La firma e’ avvenuta questa mattina a seguito della decisione presa dal Tar del Lazio di respingere la richiesta di sospensione della gara presentata da un concorrente.

Ultimo Post: 10 anni, 2 mesi fa

Di: dianomodemi

Leggi tutto

Durata stage

Ho sbagliato le cifre: Finmeccanica, attraverso la controllata AnsaldoBreda e Bombardier, hanno sottoscritto con Trenitalia il contratto per la fornitura di 50 treni Alta Velocità del valore di 1.540 milioni di euro. La firma e’ avvenuta questa mattina a seguito della decisione presa dal Tar del Lazio di respingere la richiesta di sospensione della gara presentata da un concorrente.

Ultimo Post: 10 anni, 2 mesi fa

Di: dianomodemi

Leggi tutto

Claudia Cucchiarato, la portavoce degli espatriati: «Povera Italia, immobile e bigotta: ecco perché i suoi giovani scappano»

La Repubblica deli Stagisti incontra Claudia Cucchiarato, 31enne giornalista e autrice del libro Vivo altrove (Bruno Mondadori).La fuga dei giovani dall'Italia è fisiologica o deve preoccupare?In un momento di globalizzazione economica, proliferazione dei voli low-cost, sviluppo del tele-lavoro, la partenza dei giovani da tutti i Paesi del mondo è fisiologica. La fuga dei giovani dall'Italia è preoccupante perché riguarda una fetta grandissima della popolazione, di tutte le regioni e di tutte le estrazioni sociali ed economiche; tuttavia, allo stesso tempo, ...

Ultimo Post: 10 anni, 2 mesi fa

Di: Eleonora Voltolina

Leggi tutto

«Vivendo altrove, il confronto fra l’Italia e altri paesi diventa impietoso. E illuminante». In un libro le storie degli italiani che fuggono all'estero

Viaggi e avventure di giovani espatriati raccontati da una giovane espatriata: Vivo altrove, libro scritto da Claudia Cucchiarato [nella foto a destra - leggi l'intervista] e pubblicato quest’anno da Bruno Mondadori, ha un sottotitolo un po' da manuale di sociologia ma molto attuale: «Giovani e senza radici: gli emigranti italiani di oggi». Dove il centro sta in quella parola un po’ desueta, emigranti, che riporta alla mente vecchie fotografie ingiallite, valige di cartone, e i vaglia con cui gli zii ...

Ultimo Post: 10 anni, 2 mesi fa

Di: Eleonora Voltolina

Leggi tutto

Stage da evitare: CSI-Piemonte

Vi racconto la mia esperienza perché possa esservi utile. Ho deciso di fare uno stage finalizzato alla tesi presso il CSI-Piemonte. Mi è stato consigliato dal mio relatore perché a suo avviso fare uno stage è un ottimo trampolino di lancio e mi avrebbe permesso di orientarmi nel mondo del lavoro, capire se lavorare in azienda è quello che voglio veramente fare nella mia vita e scrivere una tesi "appetibile" dalle aziende. Lo stage aveva una durata di 6 mesi, non garantiva l'assunzione, anzi era esclusa come possibilità a causa della crisi, e non prevedeva alcun rimborso se non il servizio della mensa aziendale. Il mio tutor aziendale è stato molto disponibile ed efficiente: mi ha insegnato tutto ciò che doveva insegnarmi, mi ha concesso orari elastici e ha cercato di aiutarmi ogni qualche volta ne avessi avuto bisogno. Tuttavia ritengo che la mia sia stata un'eccezione perché gli altri stagisti nelle mie stesse condizioni sono stati trattati in modo poco professionale, per usare un eufemismo. Ad esempio uno stagista che condivideva con me l'ufficio è stato completamente abbandonato: vedeva il suo tutor di rado e non gli è stato dato niente su cui lavorare. Verso il termine del suo stage il suo tutor aziendale gli ha chiesto di preparare una presentazione di un software che doveva testare,ma poi lo stagista ha scoperto che nella settimana in cui avrebbe dovuto fare tale presentazione il suo tutor era in ferie e ha ricevuto come rispota " ma sì, falla comunque a quelli presenti nell'ufficio". Un altro esempio, ancora più eclatante a mio avviso, è quello di un altro stagista che ha scoperto solo dopo un mese di lavoro che il progetto a cui era legato il suo stage non era stato finanziato e di conseguenza nessun dipendente ci lavorava sopra . Sebbene il contratto di stage prevedesse un'introduzione nell'ambiente lavorativo e una collaborazione con gli altri dipendenti, ha quindi dovuto lavorare per il resto dello stage (5mesi!!) per conto proprio, consultandosi di tanto in tanto con il proprio tutor (tutor fra l'altro che non era dipendente, ma consulente). Questo ragazzo è riuscito comunque a fare un buon lavoro a tal punto che il suo tutor ha deciso di proporre il suo lavoro in regione per ottenere un finanziamento del progetto e lavorarci sopra. Allo stagista ,oltre a fargli i complimenti per il lavoro svolto, hanno proposto una proroga dello stage di altri 6 mesi, sempre con la mensa come unico contributo, e hanno detto di non potergli offrire niente di più. Poiché ha rifiutato gli hanno chiesto che lasciasse loro tutti i codici prodotti in modo tale che i consulenti potessero lavorarci sopra(pagati). Io ho trovato tutto ciò un'enorme ingiustizia e trovo incredibile che questo ragazzo, nonostante tutto, si dichiari soddisfatto dello stage(!). In effetti le persone che abbiamo incontrato sono state tutte molto gentili e amichevoli, hanno cercato di fare sentire a proprio agio gli stagisti, ma ritengo che non sia sufficiente per poter dire che uno stage sia utile. Fate attenzione, mi raccomando|

Ultimo Post: 10 anni, 2 mesi fa

Di: ippazia

Leggi tutto