Ordina per...

Devi effettuare il login per crere una discussione

Cerca nel Forum

Interruzione Tirocinio

Ciao JustSno, assolutamente sì, puoi farlo. L'unica accortezza che ti raccomandiamo di avere è di controllare quanto sottoscritto nella convenzione di stage, per verificare che non vi siano particolari condizioni previste per l'abbandono prematuro dello stage. Di solito non succede, ma non è da escludere che l'azienda non abbia inserito una qualche penale per questa evenienza. Scartata questa ipotesi, non avrai nulla da temere se deciderai di interrompere anzitempo lo stage: ti basterà comunicarlo all'agenzia o alla stessa azienda, anche solo in modo informale. Bisogna sempre pensare infatti che lo scopo di uno stage è solo quello di formarsi, per cui se nel frattempo arrivano proposte migliori è del tutto legittimo accettarle. Torna a scriverci, e un caro saluto

Ultimo Post: 14 ore, 36 minuti fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

La laurea in Italia non “paga” come dovrebbe: le piccole imprese (e non solo) ne capiscono poco il valore

I laureati in Italia sono merce rara, sostiene il rapporto annuale sull'Istruzione dell'Ocse, Education at a Glance. Meno di uno su cinque (il 19%) ha infatti un'educazione 'terziaria', dunque superiore al diploma, nella popolazione della fascia d'età 25-64 anni, contro una media Ocse quasi doppia (37%). Eppure, pur essendo pochi, i laureati da noi non sono contesi e coccolati dal mercato del lavoro: anzi, sono penalizzati in fatto di stipendio. Apparentemente tutto bene, perché mediamente un laureato in Italia guadagna ...

Ultimo Post: 1 giorno, 12 ore fa

Di: Ilaria Mariotti

Leggi tutto

Quando lo stagista sostituisce la carenza di organico.

Ciao Mary, dal tuo racconto emerge un quadro abbastanza netto - e anche eclatante - che configura quello che comunemente viene definito un lavoro mascherato da stage. Perché quello che stai facendo tu tutto sembra essere fuorché un tirocinio: un tutor che si occupa di un altro tipo di mansioni, progetti da seguire di cui hai l'intera responsabilità, un monte ore vicino alle 48 ore settimanali. Niente di tutto questo dovrebbe verificarsi nell'ambito di uno stage, che dovrebbe essere invece solo e esclusivamente un percorso di formazione in cui - pur essendoti affidate alcune mansioni - non dovresti mai essere lasciata da sola a occupartene. E ci piacerebbe anche sapere cosa è stato scritto nella convenzione e nel progetto di stage, per capire la differenza tra la realtà che stai vivendo e il tirocinio per come avrebbe dovuto essere sulla carta. L'altro lato della medaglia è che, come sottolinea il lettore che ci precede, potresti approfittare del fatto che non si tratta di una piccola azienda ma di una multinazionale. Potresti quindi rivolgerti a qualche sindacato, per vedere se è possibile smuovere qualcosa e farti inquadrare come si deve. Anche perché, da quanto intuiamo, il lavoro ti piace e l'azienda sembra davvero avere bisogno di te e delle tue competenze. Sarebbe quindi un peccato mandare a monte tutto. Torna a scriverci e facci sapere come va a finire. E un caro saluto In risposta a #post27585

Ultimo Post: 1 giorno, 15 ore fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Tirocinio extracurricolare + collaborazioni occasionali

Ciao compagnosir, se il canale attraverso che ti ha permesso di accedere al tuo stage extracurriculare vede coinvolto qualche programma con annesso stanziamento di fondi pubblici - vedi per esempio Garanzia giovani - è probabile che il tuo posto sia destinato a persone disoccupate, per cui non dovrebbe esserti concesso di lavorare a patto che non si tratti di una collaborazione molto piccola e di tipo occasionale (trovi qui maggiori info: https://www.repubblicadeglistagisti.it/article/compatibilita-stage-inoccupati-e-lavoro). Se invece si trattasse proprio del programma Garanzia giovani, come spiega l'articolo, i requisiti potrebbero essere più stringenti e potresti vederti preclusa del tutto la possibilità di svolgere anche qualche piccolo lavoretto (trovi qui altre informazioni: https://www.repubblicadeglistagisti.it/article/garanzia-giovani-compatibilita-studio-e-lavoro). Se invece il tuo dovesse essere uno stage 'normale', svincolato cioè da qualsiasi condizione di accesso, allora nulla ti impedirebbe di portare avanti in contemporanea anche il tuo lavoro a ritenuta d'acconto. Quanto al tetto a cui fai riferimento, non capiamo bene a cosa ti riferisci: parli del limite reddituale per poter applicare la ritenuta d'acconto? La soglia è di 5mila euro ma faresti bene a chiedere anche a qualche caf in modo da essere sicuro di non sbagliare. Scrivici per darci ulteriori dettagli sulla tua storia in modo da poterti indirizzare meglio. E un caro saluto

Ultimo Post: 2 giorni, 15 ore fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Cambiare posizione in azienda

Ciao dazedandconfused, chi ti dice che sarai costretto a fare il venditore a vita? Essendo come dici questa azienda parte di un grande gruppo, non dovrebbero neppure mancare possibilità di carriera nel corso del tempo. Questa potrebbe essere solo una fase transitoria, anche perché il commerciale - che sono in molti a non amare - è invece un settore che può rivelarsi molto formativo e aprirti quindi qualche altra strada. Quanto al master, perché no? L'importante è che ti venga garantito un buono stage finale in azienda, e che il corso garantisca un tasso di placement soddisfacente (leggi qui per avere altri consigli: https://www.repubblicadeglistagisti.it/article/postlaurea-i-consigli-di-asfor-su-come-scegliere-il-master-giusto). E soprattutto, altro consiglio che sentiamo di darti, dovresti cercare di non perdere mai il filo conduttore e continuare anche mentre stai facendo il master a cercare lavoro. Per non ritrovarti poi a 33 anni a cimentarti per la prima volta nella fase della ricerca di un impiego. Facci sapere come va a finire, e un caro saluto

Ultimo Post: 3 giorni, 13 ore fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Erasmus+ per la formazione professionale, speso il 99% dei fondi europei e a uno su tre viene offerto un lavoro

IIn Europa ci sono sei milioni di giovani disoccupati: eppure i posti vacanti sono oltre due milioni, per i quali si fatica a trovare un destinatario. «È su questo forte mismatch che lavora Erasmus+» dice Paola Nicastro, direttore generale dell'Inapp, l'agenzia del ministero del Lavoro dedicata all'analisi delle politiche pubbliche. E che, insieme a Indire e all'Agenzia giovani, gestisce per l'Italia il gigantesco programma europeo destinato alla mobilità transnazionale Erasmus+, finanziato dalla Ue con ben 14,7 miliardi di euro per ...

Ultimo Post: 3 giorni, 22 ore fa

Di: Ilaria Mariotti

Leggi tutto

Patto Di Servizio Personalizzato per Inizio Stage

Finita la scuola, ho deciso di mandare qualche curriculum, e qualche giorno fa un' azienda mi ha contattato proponendomi uno stage retribuito di 6 mesi a scopo assunzione. Ora, L'ente promotore mi ha detto di fare un PSP ( Patto di servizio Personalizzato). Dove si Fa? Ed é obbligatorio per iniziare uno stage? Grazie.

Ultimo Post: 5 giorni, 10 ore fa

Di: JustSno

Leggi tutto

Stage assistenza clienti Ikea

Ciao Alex, non sappiamo fornirti informazioni dettagliate su questa azienda perché non fa parte del nostro network (che trovi qui: https://www.repubblicadeglistagisti.it/initiative/rdsnetwork/chiarostage/le-aziende-aderenti/). Ma non sarà difficile -supponiamo - reperire qualche notizia attraverso per esempio qualche gruppo di Facebook (il consiglio è quello di fare una ricerca mirata tra gruppi di ex stagisti) oppure LinkedIn. Sperando poi che qualcuno dei nostri lettori si faccia avanti per raccontarti la propria esperienza da Ikea, nel caso ce ne siano. Torna a scriverci per aggiornarci. E se ne hai voglia, dacci anche ulteriori dettagli sulle condizioni che ti hanno offerto (ad esempio l'ammontare del rimborso spese) in modo da poterne sapere di più. Un caro saluto

Ultimo Post: 6 giorni, 15 ore fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Documenti Per Stage

Una azienda mi ha contattato per iniziare uno stage retribuito. Ora,Mi hanno chiesto di andare ad un centro per l'impiego del mio paese di residenza per farmi rilasciare la SAP, la DID e la PSP. Nel mio paese di residenza non c'è nessun centro per l'impiego, posso andare in un altro centro a farmeli rilasciare ??

Ultimo Post: 6 giorni, 18 ore fa

Di: JustSno

Leggi tutto

Congedo di paternità retribuito, ci sono aziende più avanti della legge

È di questi giorni l’annuncio del neo ministro della Famiglia Elena Bonetti della volontà di inserire nella nuova manovra dieci giorni di congedo obbligatorio per i neopapà retribuiti al 100%, rispetto agli attuali cinque.Una situazione diametralmente opposta rispetto a quella dello scorso anno, quando il congedo di paternità aveva rischiato di scomparire – c'era voluta una petizione sostenuta da migliaia di firme e un forte lavoro di pressione dentro e fuori dal Parlamento per evitarne la cancellazione. Che adesso invece ...

Ultimo Post: 1 settimana fa

Di: Chiara Del Priore

Leggi tutto