No al lavoro al massimo ribasso, il ministero modifica un bando per restauratori dopo le proteste

3 mesi, 2 settimane fa di Marianna Lepore

Link all'articolo originale: No al lavoro al massimo ribasso, il ministero modifica un bando per restauratori dopo le proteste Un bando per la selezione di tre sole figure professionali che riesce a fare molto rumore e obbliga il Ministero della cultura a una retromarcia. È la selezione di restauratori di materiali cartacei pubblicata dal Mic il 15 luglio per una procedura comparativa finalizzata al «conferimento di tre incarichi individuali, per lo svolgimento di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria di beni la cui tutela è affidata all’Istituto centrale per la grafica». Apparentemente una buona notizia per il settore cultura, ...

Torna al più nuovo