Il capo degli ispettori del lavoro: «Se lo stage serve ad aggirare l'assunzione, noi la ordineremo»

6 anni, 8 mesi fa di Veronica Ulivieri

Link all'articolo originale: Il capo degli ispettori del lavoro: «Se lo stage serve ad aggirare l'assunzione, noi la ordineremo» Paolo Pennesi è il direttore generale dell’Attività ispettiva del ministero del Lavoro, il responsabile, cioè, a livello nazionale, dei controlli sulle aziende e l’applicazione di contratti di lavoro – e anche di tirocinio. Un argomento, quest’ultimo, che ultimamente è diventato molto caldo: dopo che la Corte ha infatti dichiarato incostituzionale l’articolo 11 (quello dedicato agli stage) della legge 148/2011, decretando la competenza esclusiva delle amministrazioni regionali in materia, «siamo in una situazione di vuoto normativo», spiega Pennesi. Con la conseguenza ...

Torna al più nuovo