Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

alma laboris-opinioni

8 anni, 10 mesi fa di saracr

Ciao a tuttti,
vorrei iscrivermi al corso in affari regolatori di Alma Laboris ma sono molto indecisa...
Qualcuno di voi ha fatto dei corsi con loro?
Il mio dubbio è che sia solo l'ennesima perdita di tempo e di denaro...
Potreste darmi delle opinioni?
Grazie a tutti!

Gloria Barbanera

4 anni, 10 mesi fa

ciao, posso chiederti come è stata la tua esperienza con Alma Laboris?In risposta a #21663

lavalefontana

5 anni, 4 mesi fa

Alma Laboris

Ciao carlifiorella e  grazie per il post: confesso che seguo da un po’
il forum proprio nella speranza di trovare commenti più aggiornati su Alma
Laboris.



Sto per iniziare anche io il Master in Sistemi
Integrati….. ho avuto buone sensazioni già dai primi contatti con loro (l’ho reputata una struttura abbastanza
seria) ma leggere l’esperienza positiva di chi lo ha appena terminato mi
rincuora….



Non mi resta che incominciare il Master tra
qualche settimana e magari aggiornare anche io il forum a Luglio, quando il
Master sarà terminato…incrociamo le dite e speriamo bene..


carlifiorella

5 anni, 4 mesi fa

BUONA ESPERIENZA NEL MASTER SISTEMI INTEGRATI DI
ALMA LABORIS



Salve a tutti.



Ho appena concluso il Master sui Sistemi
Integrati di Alma Laboris  e devo dire
che mi sono trovata bene: tutte le aspettative sono state realizzate.



Le lezioni hanno avuto un taglio veramente
pratico; essendo un gruppo ristretto abbiamo avuto la possibilità di
esercitarci in ogni modulo e fare simulazioni sulle procedure e sulle attività
di audit, con Docenti veramente in gamba e soprattutto ben disposti a fornirci
spunti di approfondimenti e riflessione.



In effetti, prima di iscrivermi ho fatto le
dovute ricerche e ho scoperto di tutto: Enti che fingono di
avere gli uffici a Roma e propongono in poche ore una accozzaglia di
informazioni, rilasciando attestati che non tutti gli Organismi riconoscono (ne
ho contattato diversi al riguardo, quindi attenzione…); altre Scuole che si
improvvisano esperti del settore e poi scopri che ci sono solo due docenti.



Ho quindi deciso di investire in Alma Laboris perché
mi è sembrata una Scuola seria ed affidabile, conosciuta nel mondo del lavoro (ho contattato anche ex Partecipanti e qualche Azienda) e che da molti anni è sul mercato: ai tempi di oggi mi è sembrata una garanzia.



Se può essere utile, segnalerei anche la più che buona
organizzazione generale (puntualità nelle comunicazioni, orari e tempi rispettati,
esami seri, strutture e materiale adeguato): insomma, io ho avuto una
esperienza positiva e mi sento di consigliare Alma Laboris.



 

DirezioneAlmaLaboris

6 anni fa

Gentile Utente,



non è nostra consuetudine replicare ad eventuali
post pubblicati in rete: il rispetto della legittima libertà di espressione e, soprattutto,
l’impari posizione di fronte a chi cela la vera identità caratterizzano la
nostra scelta.



Di contro, però, quanto da Lei riportato evidenzierebbe
un livello organizzativo dell’Organismo assolutamente non in linea con la nostra
decennale esperienza nel settore della Formazione Manageriale, di cui hanno
fruito migliaia di Professionisti: LinkedIN, Social che riporta in maniera
espressa le generalità ed i Curricula degli Utenti, presenta oltre 1500 Profili
caratterizzati dalla nostra formazione.



Confermiamo dunque che l’attività didattica, ivi
compreso il Corso di Suo interesse, viene erogata in accordo con i Formatori
coinvolti che, ovviamente, redigono il materiale didattico in qualità di Esperti
del settore, cui aggiungono case study e casi pratici a sostegno delle nozioni
tecniche: non abbiamo pertanto alcun interesse a “scremare il materiale per dare giusto delle nozioni generali”.



 



Richiediamo ai Professionisti coinvolti nelle docenze
indiscusse qualità curriculari e professionali, oltre che relazionali: tali
elementi possono essere confermati da ricerche in rete, avendo indicato per
ogni Master/Corso la Faculty di riferimento.



Circa il Corso di Suo interesse, avevamo
concordato con la stessa Formatrice di effettuare una integrazione (con delle
slides e documenti ad hoc da proiettare ed illustrare direttamente in aula) del
materiale didattico a Voi già fornito, che avrebbe dovuto quindi costituire un
valido aggiornamento per la trattazione del modulo: l’improvvisa interruzione
della lezione, dovuta a gravi motivi di famiglia, non ha consentito di attuare
quanto concordato.



Abbiamo immediatamente dato riscontro alle Vostre
richieste, evidenziando l’assoluta disponibilità all’ovvio recupero della
giornata (da effettuare dopo la pausa estiva), specificando che tale recupero fosse
assolutamente facoltativo, non incidendo sul rilascio del relativo Diploma.



In alternativa, contando sulla posizione unanime
del Gruppo di lavoro, abbiamo proposto diverse soluzioni per addivenire prima
dell’estate alla chiusura dell’iter formativo, ricevendo però diversi feedback
dalle Colleghe di Corso: attendiamo le ultime comunicazioni per fare il punto
della situazione, con l’unico intento di favorite chi ci ha dato fiducia.



Come già espresso nelle comunicazioni private già
intercorse, restiamo a disposizione per ogni necessario chiarimento.



Cordiali saluti.

ValeriaBB

6 anni fa

In risposta a #7984
STATENE ALLA LARGA! Sto ancora frequentando il corso di Affari Regolatori....PESSIMO!!! La Prof di oggi è scappata via dopo 30 minuti dall'inizio della lezione perchè l'abbiamo giustamente attaccata dal momento che stava facendo lezione su decreti legislativi vecchi di 6 anni che al lor tempo sono stati eliminati dal Ministero della Salute. Dei nuovi decreti, già in vigore da 6 mesi, la Prof. non ne era assolutamente a conoscenza. Vi dico tutto questo perchè ovviamente e per fortuna il corso era seguito da 2 ragazze che già lavorano nel campo e si sono subito accorte degli errori gravissimi nonostante fossero lì per ricevere aggiornamenti e chiarimenti. Inoltre sempre la Prof. di oggi ci ha confermato che i moduli cartacei che ci consegnano per le lezioni e che vengono proposti dai prof che tengono i corsi vengono scremati di molto dai responsabili di AL perchè vogliono dare giusto delle piccole nozioni generali sugli argomenti e nulla di più. Infine la Prof ci ha abbandonate (con una scusa di motivi famigliari) alle 11 del mattino senza portare a termine la lezione e con la possibilità di recuperala solo quando ripartirà il nuovo corso, cioè tra 4 mesi. I prof. precedenti mi hanno creato più confusione che chiarimenti. Uno in particolare (prodotti cosmetici) saltava da un discorso all'altro e alla fine della lezione tutte le partecipanti del corso si guardavano in faccia sbalordite dall'incapacità di spiegare e dall'abilità nell'averci creato solo dubbi e buchi neri. Il prof. di dispositivi medici è stato bravo nell'esposizione perchè ovviamente si è limitato a leggere parola per parola 230 slides neanche scritte da lui e non disponibili al momento della lezione, ma ci sono state rilasciate la settimana dopo. Domani terminerò il corso sperando in una svolta ma che di certo non mi farà cambiare il mio parere su di loro. Dulcis in fundo, ancora non siamo sicure che ci rilasceranno il diploma dal momento che la lezione di oggi "non aggiornata" non è stata svolta regolarmente. 

Ps. erano rotti anche i distributori automatici e dopo avere perso i soldi in molte di noi, sono riuscite ad avere una bottiglietta d'acqua ripagando nuovamente al front-office.

magiova

6 anni, 10 mesi fa

Un saluto a tutti,
ho da poco concluso la partecipazione ad un master Alma labories sul sistema di gestione integrato e SCONSIGLIO A TUTTI DI PERDERE TEMPO IN QUESTO CORSO CHE NON VI DARA' ALCUN VALORE AGGIUNTO A CIO' CHE GIA' SAPETE.
Direi che la qualità è mancata sotto tutti i punti di vista e non si preannuncia neppure alcuna volontà di miglioarre visto che stiamo parlando di errori che si compiono tipicamente alla prima edizione e qui siamo ben oltre alla prima. Le carenze riscontrate riguardano sia i contenuti, sia l'organizzazione.
In quanto ai contenuti si è perso tempo per scorrere centinaia di slide sui sistemi di gestione, operazione totalmente inutile in un corso della durata di 60 ore, dove tutti ci aspettavamo di conoscere le peculiarità pratiche e non l'abc che peraltro era richiesto come conoscenza base dei partecipanti; solo un docente ha avuto il buonsenso di fornirci nozioni in tal senso, giusto perchè non andassimo a casa con una manciata di fumo.
In quanto la logistica il corso era strutturato anche bene con una parte teorica spalmata su quasi tre mesi e un elaborato da sviluppare in un paio di mesi per poi presentarlo in sede di esame finale. E' stato incredibile vedersi spostata di una settimana la sessione di esame finale appena due settimane prima e in agosto, così da escludere automaticamente chi, come me, aveva già altri impegni. Ovviamente in perfetto stile italiano, l'attestato di partecipazione è arrivato comunque.

mirellagen88

7 anni, 4 mesi fa

Salve ragazzi, mi rivolgo a chi ha avuto già modo di frequentare un master presso alamaboris, se mi potreste, gentilmente, dare maggiori informazioni sulla serietà e credibilità di questa società! grazie

sigr

8 anni, 4 mesi fa

Ciao Simone17....io stavo pensando di frequentare il master in marketing farmaceutico...visto che te lo hai frequentato mi piacerebbe avere un tuo consiglio...se ne vale la pena, se la formazione è di livello...se il rapporto qualità prezzo è adeguato..,,ecc ecc :) grazie mille

giovave

8 anni, 6 mesi fa

Scusate se mi intrometto, sono un semplice Ricercatore universitario, rifacendomi al discorso di Simone, precisamente "Con questo nn voglio difendere alma laboris che in molti aspetti ho trovato vecchi nel sistema di insegnamento e spesso e volentieri impreparati alle domande che gli vengono fatte! Sono sicuramente un accozzaglia di personaggi strani che vogliono fare soldi come un po tutti noi al giorno d'oggi! Ma se vai in bocconi o luiss pensi che non li vogliano fare?"
Il titolo viene riconosciuto se fai i concorsi, e non tutti sanno che il riconoscimento è europeo (con alma laboris è un FOGLIO DI CARTA A4 STAMPATO A COLORI). Inoltre la formazione è universitaria, non una formazione di una srl gestita da imprenditori che mirano al profitto. Esistono diversi master, il prezzo varia dai 1.000,00 euro in su. Li organizzano TUTTE le Università d'Italia (non fate esempi solo con la Bocconi o la Luiss).

Simone17

8 anni, 6 mesi fa

Caro Cristiano, io l 'ho fatto in marketing farmaceutico e quindi Ci occupiamo Di 2 settori diversi! A me e' servito per capire come e'strutturata un azienda farmaceutica e quali sono I vari dipartimenti e cosa fanno soprattutto! Detto questo riprendo quells che ha detto qualcuno nella discussione riguardo al " riconoscimento" del titolo e che bison a fare I master nelle universita': prova ad andare Sul forum della bocconi e( dove un master costa 15000 euro) sono tutti frustratissimi perche dopo il master li prendono negli stage e li buttano puntualmente fuori dopo 6 mesi! Eppure e' organizzato da una universita che a noi e'stato insegnato che e' la piu'prestigiosa in ITALIA per quanto riguarda l econimia! Se vai all estero nn sanno neanche cosa SIA la bocconi! Un altro esempio nel mio settore e' che adesso apriranno nuove Farmacie e stanno facendo un mega concorso per assegnarle: Pensa che c'e' gente con dottorati Di ricerca( che durano 3 e piu' anni, rilasciati da universita') a cui e' stato detto che verranno valutati ad indiscrezione...! Indiscrezione Di chi...dei soliti MAGNONI suppongo! Sono titoli rilasciati da universita'...valgono o non valgono...non si sa! Quindi si ritorna al solito discorso: e' un paese vecchio...con idee obsolete ed una organizzazione che dire che fa schifo e' un eufemismo! Un altra cosa la parola master all estero significa LAUREA quindi se hai la malaugurata intenzione Di andare all estero con un master italiano( come e' successo a miei amici) it sentirai dire: Ma la LAUREA in ITALIA dura solo un anno! Perche all epoca gli italiani tradussero male il significato con conseguente infognamento Di persone che vanno all estero bocconi o non che sono costretti a far capire impazzendo come funziona il nostro paesotto periferico! Con questo nn voglio difendere alma laboris che in molti aspetti ho trovato vecchi nel sistema Di insegnamento e spesso e volentieri impreparati alle domande che gli vengono fatte! Sono sicuramente un accozzaglia Di personage strani che vogliono fare soldi come un po tutti noi al giorno d oggi! Ma se vai in bocconi o luiss pensi che non li vogliano fare? In bocca a lupo Cri...e'un periodo frustrante per tutti visto il momento economico BISOGNA RINNOVARE QUESTO PAESE..E SPAZZARE VIA TUTTI QUESTI VECCHIONI E NON..SANGUSUGHE..CHE HANNO ROVINATO UNA NAZIONE INTERA! Saluti

pietro12345

8 anni, 6 mesi fa

Posso risponderti io, e non solo a Te Crisitano, ma a Tutti quelli che hanno preso contatto con quella "specie di scuola", una srl gestita da due persone che pensano a fare solo soldi sfruttando chi desidera formarsi. Io ho partecipato al master in "giurista d'impresa" l'anno scorso. Il corso è servito a far arricchire gli organizzatori: è un contenitore creato appositamente per non servire a niente, lezioni obsolete e di scarso contenuto pratico. Chi scrive è un avvocato con tanto di vera gavetta e altri corsi di specializzazione fatti all'Università e da Enti accreditati. Il corso Alma Laboris non ha nessun valore legale, non è riconosciuto DA NESSUNO. Buona fortuna a TUTTI.

cristiano8585

8 anni, 6 mesi fa

La mia domanda è rivolta gentilmente a Simone17. Volevo sapere se tu stai seguendo/o hai seguito proprio il master di alma laboris. Dalla tua risposta non si evince questa circostanza. Premesso che condivido buona parte di quello che hai scritto, e che io sarei intenzionato a seguire solo la fase d'aula per essere maggiormente preparato su materie che durante la pratica forense purtroppo non faccio, nel caso tu stessi seguendo il master presso questo ente sapresti almeno dire se i corsi sono validi e conferiscono un'adeguata preparazione a riguardo?
Grazie,
Cristiano

saracr

8 anni, 7 mesi fa

Non ho mai pensato che facendo un master avrei avuto un lavoro assicurato e non mi aspetto che chi organizza il master mi trovi poi anche il lavoro.
Attualmente sono forse una delle poche persone fortunate che ha un lavoro sempre regolarmente pagato, anche se a tempo determinato ormai da 5 anni.
Ho pensato di fare un master per avere più possibilità di trovare lavoro all'estero nel mio settore, visto che quello che faccio adesso non mi piace e in Italia non vedo altre possibilità.
Non penso che al giorno d'oggi ci siano poi tante persone che si presentano ai colloqui di lavoro con atteggiamenti arroganti o presuntuosi (neolaureti e non), anzi... basta leggere varie testimonianze anche in questo forum.
Dato che (appunto) sto lavorando e alla fine del mese ho mutuo e bollette da pagare non ho proprio soldi da cacciare via; prima di iscrivermi ad uno stage volevo sentire in po' di opinioni. La mia domanda ovviamente non era riferita al fatto di aver trovato o meno un lavoro ma soltanto alla serietà dell'ente. Per questo poi le mie scelte sono cambiate.

caterusso

8 anni, 7 mesi fa

Condivido riguardo la cattiva organizzazione degli stage ed anche che non bisogna sperare in un posto di lavoro, perchè il 97% degli stage non finalizza l'assunzione.
Tuttavia, in merito alla scelta di un master sono fortemente convinta, avendola passata sulla mia pelle, che la formazione debba avvenire non presso una busienss school come almalaboris o altre... ma presso l'Univeristà o presso enti accreditati, per il livello di formazione e per il riconoscimento dei titoli. Ovvio che ognuno è libero di spendere i soldi dove e come vuole, ma c'è una grossa differenza: altrimenti non avrebbero senso i sacrifici e sopratutto il risultato finale: quando scegliete un master chiedetevi a cosa vi serve: per un eventuale concorso o per accrescere le vostre personali competenze? Vi presentate presso un ente o un'azienda meglio con un titolo accademico universitario o con un titolo di una srl(società)? Fate un concorso: sapete che non serve a nulla quello che rilascia alma laboris e altre società di formazione? Nessun punteggio, nessuna presa in considerazione del titolo.

Simone17

8 anni, 7 mesi fa

Ciao A tutti!Innanzitutto volevo precisare che e'proprio il sistema italiano che e'organizzato male e gli stage si sa da circa 10 anni che sono inconcludenti e frustranti.Detto questo,il sistema italiano e'fatto da noi italiani,anche noi che postiamo e quindi abbiamo/avete queste convinzioni vecchie e obsolete di pensare:ho la laurea,ho il master,ho lo stage..beh allora sono assunto/a! e cioe'salire sul carrozzone come si faceva negli anni ottanta e novanta e'finita!Le aziende ormai puntano molto sull'atteggiamento e l'attitudine delle persone..che e'sempre peggiore da quello che mi viene detto!
Le aziende sapete quante banane pestano e hanno pestato nel passato!Ci siamo mai chiesti o vi chiedete chi siamo?quanto ne sappiamo e cosa sappiamo fare?
Un altra cosa facilmente tastabile in giro di questi tempi e'la profonda arroganza che c'e'in giro..e l arroganza palesata e'una delle prime cose che fa escludere ai colloqui di lavoro!
Io sto facendo il master e sinceramente a differenza di molti di voi nn ho molte aspettative,visto anche il momento economico!bisogna prenderlo come un qualcosa in piu'che si sa rispetto alla massa!Buon proseguimento!

saracr

8 anni, 7 mesi fa

Grazie mille per la tua risposta!! Avevo già abbandonato l'idea di farlo non avendo trovato nessun commento "non di parte" per così dire.
...spero che la tua risposta non venga fatta sparire...

caterusso

8 anni, 7 mesi fa

Si, posso risponderti io, ti racconto la mia esperienza: ho seguito uno dei master proposti dalla almalaboris.it, alcune lezioni erano interessanti, altre davvero inutili. Ho pagato 3.025,00 in pratica mi sono pagata lo STAGE!!!! (formula senza stage 2.420,00 +iva). Ho fatto sei mesi di stage presso una loro azienda partner insieme ad un'amica. Alla fine dei sei mesi ci hanno "buttate fuori". Niente lavoro, niente di niente. RISULTATO: ho bruciato 2.500,00 euro e sei mesi di vita lavorativa, regalati ad un'azienda, ma la cosa che più mi fa rabbia e che lo stage l'ho pagato io (605 euro per autofinanziarmi una polizza assicurativa sul lavoro in caso di infortuni).
Ultima cosa: ho fatto quattro concorsi: questo titolo di studio non mi è stato riconosciuto in nessuno dei quattro consorsi, in sostanza è un pezzo di carta che NON SERVE A NIENTE. Adesso fai Tu le valutazioni. Questa è stata la mia esperienza. Se hai soldi da BUTTARE vai in vacanza è meglio o dalli in beneficenza.

saracr

8 anni, 10 mesi fa

Io dovrei farlo ad ottobre ma non ho trovato nessun commento a parte quelli sul loro sito che, ovviamente, sono tutti positivi.

fraciccia82

8 anni, 10 mesi fa

Ciao! Io ho lo stesso tuo problema, ma alla fine tu l'hai fatto o no il master? Io vorrei farne uno in finanza, analisi di bilancio e controllo di gestione.
Chi mi può aiutare?

Torna al più nuovo