Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Riforma del lavoro, rilanciare l'apprendistato non basta

10 anni, 3 mesi fa di Eleonora Voltolina

Link all'articolo originale: Riforma del lavoro, rilanciare l'apprendistato non basta Il governo va avanti con la riforma del mercato del lavoro. Dopo le polemiche, in gran parte inutili, su aspetti secondari come l'articolo 18, e i dubbi sulla effettiva possibilità di reperire risorse - questo invece un punto fondamentale - per garantire ammortizzatori sociali anche ai precari, l'ultima notizia è che il ministro Fornero nei giorni scorsi ha smesso di parlare di "contratto unico" introducendo una dicitura nuova, il "contratto dominante". Che dovrebbe essere basato su una tipologia contrattuale già ...

martmic86

10 anni, 3 mesi fa

Ciao ragazzi, credo che l'apprendistato possa rappresentare - come giustamente argomentato da Eleonora - un'ottima soluzione per chi si affaccia al mondo del lavoro.
Sarebbe importante, infatti, proprio per capire come integrare studio e lavoro: quello che all'Università si impara troppo poco.
E credo, riallacciandomi a quanto detto da Eleonora, che la serenità del rapporto lavorativo sia reciproca in questo senso: si ha modo di lavorare imparando ed essendo garantiti e soprattutto in una prospettiva a medio termine che garantirebbe, nell'eventualità di fine rapporto, una spendibilità maggiore dell'esperienza fatta.
Cosa rappresentano, infatti, i contrattini a progetto di tre o sei o nove mesi? Con cosa si resta in mano alla fine?
E l'azienda, dal suo canto, avrebbe modo di sviluppare intelligenze per una volta, e non solo tappare buchi.

GenerazioneP

10 anni, 3 mesi fa

Ciao Eleonora, credo che l'apprendistato sia un ottimo strumento.
L'apprendistato alla tedesca sostenuta da Tito Boeri e Pietro Garibaldi
ancora meglio. Ovviamente gli stage vanno aboliti.

Torna al più nuovo