Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Chiarimento ore tirocinio

2 mesi fa di Riccardo26

Buongiorno sono nuovo del mondo del lavoro e di questo forum.
Sto facendo la mia prima esperienza quest'estate con un contratto di tirocinio.
La mia domanda era un datore di lavoro può richiedere ao stagista di recuperare le ore perse per un giorno di assenza?
Caso pratico: settimana scorsa mi sono assentato per l'esame di guida della patente e mi sono preso un giorno in più oltre a quello di riposo che avrei.
La prossima settimana il mio datore di lavoro mi ha detto che farò 48h con la scusa del recuperare le ore perse e per coprire le assenze dei miei colleghi a cui è stato assegnato un giorno di riposo in più.
Già normalmente faccio 43h settimanali.
Mi chiedevo se fosse possibile fare una cosa del genere,se debba richiedere che mi vengano pagate?
Spero riusciate a chiarirmi questo dubbio
Grazie e ciao

Redazione_RdS

3 settimane, 4 giorni fa

Partiamo dalla fine: dato che il tirocinio non è un contratto di lavoro, i soldi che riceve a fine mese il tirocinante non sono una retribuzione, bensì una semplice indennità. Tale indennità è solitamente "forfettaria", cioè una cifra fissa calcolata non sulle singole ore di attività, ma sull'insieme totale di attività del tirocinante.

Questo significa che non cambia a seconda che si facciano in un mese un po' meno o un po' più ore del previsto (è importante saperlo per non aspettarsi, per esempio, di ricevere più soldi a mò di "straordinari" se per un certo periodo si sono fatti orari più lunghi del concordato!).

Ci sono delle occasioni in cui viene fissato un limite minimo di ore di attività di stage che lo stagista deve obbligatoriamente svolgere per poter ricevere l'indennità piena; e se non raggiunge questo minimo l'indennità viene decurtata, di solito riparametrandola in maniera proporzionale. Se cioè uno stagista prende 1000 euro al mese per un tirocinio di 40 ore alla settimana, e la clausola impone che faccia almeno il 70% delle ore, se per un mese quello stagista anzichè presentarsi per tutte le 160 ore previste in ufficio si presenterà solo 110 ore, non raggiungerà il 70% minimo richiesto, e dunque ne subirà le conseguenze a livello economico, secondo gli accordi sottoscritti prima dell'inizio del tirocinio; e non riceverà 1000 euro per quel mese, bensì magari 700.

Come abbiamo scritto molto spesso in questo Forum, e nelle FAQ della nostra Guida Best Stage, questo discorso non si applica (o quantomeno non si dovrebbe applicare) quando le ore di assenza sono poche, sporadiche, e per giunta motivate da un impegno specifico dello stagista (che possibilmente, per correttezza, dovrebbe comunicarlo con un certo anticipo).

Poiché lo stagista non è un lavoratore, infatti, non dovrebbe essere mai inserito nei turni, non dovrebbe essere mai considerato un "sostituto" di altri lavoratori regolarmente assunti, e dunque una sua assenza non dovrebbe mai scombinare i turni dei "colleghi": la presenza dello stagista in ufficio dovrebbe essere "aggiuntiva" rispetto al normale organico, mai necessaria.

Da questo ragionamento deriva che se uno stagista ha una motivazione specifica per assentarsi per qualche ora, o anche un intero giorno, per fare cose che spaziano dal sostenere un esame all'università al fare una visita medica, dal fare come in questo tuo caso l'esame della patente a una qualsiasi altra incombenza impossibile da risolvere al di fuori dell'orario lavorativo, ha pienamente diritto di farlo, e di non vedersi "presentare" il conto, la settimana dopo, sotto forma di una richiesta di recuperare le ore "non svolte" da parte del soggetto ospitante.

Crediamo che tu debba far presente questa situazione al soggetto promotore, Riccardo: chi è che ha attivato questo tirocinio?

E BTW, pensiamo anche che 43 ore settimanali per uno stage siano un tantino troppe: i contratti nazionali di solito prevedono un orario standard non superiore alle 40 ore settimanali, dunque ci sembra veramente strano che nella tua convenzione di stage sia stato stabilito che tu debba regolarmente farne 43!

Torna al più nuovo