Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

INFORMAZIONI TIROCINIO EXTRACURRICULARE

1 mese, 3 settimane fa di roru00

Salve, avrei diverse domande da porvi. L'interruzione anticipata di un tirocinio extracurriculare (quindi retribuito), va comunicata all'INPS? Questa interruzione è assimilabile alle dimissioni volontarie?

Redazione_RdS

1 mese, 2 settimane fa

Il tirocinio, non essendo un contratto di lavoro, non è mai "retribuito", nel senso tecnico di questa parola; può essere ricompensato con una somma che di solito viene definita "indennità mensile". Sempre per la stessa ragione, non si può parlare di "dimissioni", né volontarie né involontarie, né di licenziamento: quando uno stage non arriva al suo termine naturale, cioè alla data concordata e stabilita e riportata nel progetto formativo individuale, si parla di "interruzione anticipata".

Quando un tirocinio extracurricolare viene attivato, viene contestualmente fatta (quasi sempre dal soggetto ospitante) la cosiddetta Comunicazione obbligatoria (CO): è una cosa obbligatoria, e attraverso la CO non solo il ministero del Lavoro ma anche i Centri per l’impiego, l'Inps e l'Inail sono immediatamente informati del fatto che la persona Pinco Pallo da quel dato giorno sta svolgendo quella data attività (in questo caso, tirocinio extracurricolare) in quella data realtà.

Allo stesso modo, quando il tirocinio viene interrotto anticipatamente, bisogna comunicare anche la "cessazione" ufficialmente. Ma non sta allo stagista farlo, così come non stava allo stagista fare la comunicazione di avvio!

Torna al più nuovo