Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Dubbi sulla regolaritá di uno stage.

2 settimane fa di Milkshake

garanstage

Ciao a tutti, dopo un calvario a causa covid e la sospensione dei tirocini, comincio un progetto di garanzia giovani, una "work experience" cioè corso di un paio di mesi e uno stage.
Dal primo giorno mi è sembrato molto ambiguo, nessuno mi ha spiegato nulla o mostrato l'ufficio, eppure sapevano del mio arrivo da molto tempo, successivamente sono stata affiancata e fortunatamente qualcosa mi è stato spiegato, peró la tutor non aveva idea di chi o cosa fosse l'ente e neanche delle mie esperienze, nè del corso e cosa ho studiato.
Eppure, l'ente è sempre stato a stretto contatto con loro comunicando anche il mio cv, chiaro che non si possa pretendere di essere una prioritá, peró avevano avuto quasi piú di 3 mesi di tempo.

Noto subito, che l'ambiente non è dei migliori per chi è nuovo, ma non importa e penso che la causa sia perchè l'ambiente è molto ristretto
Con il proseguire dei giorni, non è c'è stato nessun miglioramento significativo, anzi per alcuni la mia presenza è sgradita e il soggetto in questione me l'ha fatto subito capire sgridandomi in malo modo per una sciocchezza che ho risolto subito, pur ammettendo che effettivamente non era stato spiegato adeguatamente.
Nonostante io mi proponga sempre e faccia molte domande, non mi viene mai spiegato nulla sul tecnico, ma solo le azioni necessarie per svolgere mansioni ripetitive, ovvero il minimo indispensabile, quindi mi capita di capire poco su quello che sto facendo.
Insomma, è uno spiegare a metá perchè poi mi ritrovo a riordinare o rifare certe cose, perchè scopro che i dettagli fondamentali non vengono detti, l'ho fatto notare ed in parte è risolto perchè fortunatamente mi risponde, ma alla fine si va sempre sullo "eh sí scusa, dovevo spiegarti", chiaramente non posso sempre chiamare qualcuno e non posso fare riferimento su altri.
Al termine delle mansioni, chiedo sempre se puó dare solo uno sguardo per vedere se ho fatto bene perchè ci tengo, ma ho sempre la sensazione che ciò che faccio non abbia un senso e mi viene detto di essere più lenta, perchè non sanno cosa darmi.

Nel frattempo, altre due persone nuove ma conosciute vengono per farsi spiegare il lavoro, ovviamente loro vengono accolti con un certo calore e formati, a differenza di me che sono stata accolta con un gelo assoluto e nessuno mi spiega nulla o a metá.

Mi sento delusa, ho rincorso questa opportunitá per tantissimo tempo con l'incertezza e l'ansia per mesi a causa di sospensioni, e ora mi ritrovo in uno stage dove è palese che non hanno intenzione di formarmi e tenermi fuori dalle balle.
Mi chiedo, perchè prendere una stagista se non si ha intenzione di formarla adeguatamente?
Mi è giá stato detto che i 3 mesi non verranno prolungati, meglio cosí perchè evidentemente sembra che sia solo un peso, non so quanto possa essere utile segnalare all'ente visto i rapporti d'amicizia con il datore e la poca trasparenza che c'è stata con tutti gli altri corsisti e stagisti, c'è chi attende lo stage da ottobre.

La prenderò come un'esperienza da mettere sul cv, mi rasserena che al termine di questo stage mi trasferirò per un lavoro nuovo.

Milkshake

5 giorni, 16 ore fa

In risposta a #30009
Ciao ragazzi, vi aggiorno che ho chiarito con la tutor durante una conversazione, avevano fatto richiesta all'ente di formazione per un periodo di picco di lavoro temporaneo, ho accettato la cosa e continuerò lo stage per avere la certificazione.

Milkshake

1 settimana, 3 giorni fa

In risposta a #30007
tutti nello stesso ufficio, non ci sono sedi e ci sono circa 5/6 persone

Redazione_RdS

1 settimana, 3 giorni fa

Hai scritto che l'ambiente è molto "ristretto", Milkshake... Quante persone lavorano nell'azienda dove stai facendo lo stage? State tutti nello stesso ufficio o ci sono varie sedi?

Milkshake

1 settimana, 3 giorni fa


Ciao, grazie per la risposta, ancora no perchè non ho terminato il primo mese e volevo aspettare di fare qualche altra settimana prima di comunicare qualcosa, l'ente l'ho scelto io e hanno organizzato loro la formazione e l'iscrizione.

Ma è normale che nella convezione risulta che non ci siano dipendenti? è tutto a 0.In risposta a #29998

Redazione_RdS

1 settimana, 3 giorni fa

Quando ci si iscrive a Garanzia Giovani si firma un patto di servizio presso il centro per l'impiego: hai provato Milkshake a contattare la persona che ha seguito la fase della tua iscrizione a GG per raccontarle la situazione? Ci sembra evidente che qualcosa sia andato storto... L'ente presso cui hai seguito il corso di formazione l'avevi scelto tu?

Torna al più nuovo