Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Magistrale in giornalismo o scuola tecnica di montaggio e realizzazione video?

1 mese, 1 settimana fa di Matteomauro

Salve a tutti. A dicembre 2019 all'età di 23 anni mi sono laureato in scienze politiche e relazioni internazionali all'università L'Orientale di Napoli. Ho deciso di trascorrere un anno prima di iniziare la magistrale in Inghilterra per studiare l'inglese, dato che parto da un livello basso, e fare un'esperienza lavorativa in un altro contesto. Purtroppo causa covid sono ritornato in Italia dopo due settimane. Nell'impossibilità di iscrivermi alla magistrale per termini ormai decorsi ho trascorso l'estate lavorando come animatore. Esperienza lontana dai miei studi ma estremamente formativa sul piano umano. Alla soglia dei 24 anni non so che strada prendere. Il mio sogno è sempre stato quello di lavorare viaggiando e sogno di diventare un reporter e realizzare inchieste, servizi, reportage. Sono indeciso se continuare con la laurea magistrale in "comunicazione,media digitali e giornalismo" alla Sapienza o altrimenti frequentare qualche scuola tecnica dove possa imparare le tecniche di montaggio e realizzazione video. È un periodo di forte confusione della mia vita dove non so bene che percorso intraprendere.

Redazione_RdS

1 mese, 1 settimana fa

Ciao Matteo,
il giornalismo è un settore che - storicamente - non se la passa bene. Ma il filone legato alla realizzazione e montaggio video è uno di quelli con meno concorrenza e maggiore domanda di lavoro, quindi faresti bene, nel caso, a indirizzarti verso questa strada. Se non sei però sicuro di quello che vorresti fare nella vita - il che è legittimo alla tua età - ha forse più senso tentare una via più 'concreta' e meno teorica di una semplice magistrale, in cui magari resteresti ancora nel dubbio su quello che ti piace davvero fare. Il nostro suggerimento è insomma quello di frequentare qualche scuola tecnica, facendo attenzione a selezionarne una buona, e possibilmente con annesso uno stage di quelli veramente formativi.
Speriamo di averti dato una mano a orientarti, ma torna pure a scriverci per qualsiasi altro dubbio.
Un caro saluto

Torna al più nuovo