Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Assenza del tutor

1 mese, 2 settimane fa di MrPatata

stageTutor

Buonasera mi chiamo Salvatore e vorrei parlarvi della mia situazione da stagista parecchio irregolare.
Lavoro in un hotel con convenzione da stagista ma col tempo, guardando questo forum, mi sono reso conto delle varie storture della mia esperienza.
Lavoro 48 ore alla settimana, otto ore per 6 giorni alla settimana, svolgo il mio lavoro di notte come portiere notturno e la gestione dell hotel ricade tutta su di me, nelle mie ore il tutor o qualsiasi altro collega è assente dato che ci diamo il cambio turno, eventuali errori ricadono su di me anche dal punto finanziario.
Vorrei sapere da voi se questa situazione è normale e se posso interrompere il mio stage in qualsiasi momento, grazie

MrPatata

1 mese fa

In risposta a #27895
Mi trovo in Sicilia e vi informo che tutte le irregolarità avevano fondamento ero un lavoratore subordinato mascherato da stagista... non preoccupatevi ho affrontato il titolare che non contento di sentire parlare  di tutte le storture del mio "tirocinio" mi ha cacciato...peccato che non ho potuto dirgli che ero io a mollare.
P.S. i miei colleghi mi devono in pratica 6,50 euro di raccomandata spedita a mie spese e un mese di rimborso spese non pagato....fa niente

Redazione_RdS

1 mese fa

Ciao MrPatata,
no, nessuna normalità in quello che descrivi, e siamo anche contenti di sapere che leggere questo forum ti abbia messo la pulce nell'orecchio. Non dovresti innanzi tutto prestare servizio per così tante ore a settimana e soprattutto non di notte perché non è questo ciò che si confà a un regolare stage, un'esperienza di apprendimento e formazione e non di lavoro vero e proprio. In particolare però, per essere più precisi e sapere con esattezza se sia possibile o meno che lo stage si svolga in orari notturni dovremmo consultare la normativa regionale di riferimento, e dovresti quindi dirci in che regione ha sede l'hotel.
Non dovresti poi in alcun modo rispondere finanziariamente di nessun errore, essendo tu un soggetto in formazione - almeno in teoria - e dunque non dovendo ricadere su di te nessuna responsabilità, proprio per principio.
Infine l'aspetto dell'affiancamento: anche qui, non dovresti mai essere lasciato da solo nelle ore di stage, o almeno non sempre. La turnazione di cui parli lascia invece presupporre che tu sia a tutti gli effetti 'utilizzato' come un normale dipendente, ma con una paga ridotta, da stagista per l'appunto.
Interrompere anzitempo lo stage ti è senz'altro possibile, ti consigliamo però di leggere prima la convenzione sottoscritta, per escludere la presenza di eventuali condizioni per il caso di interruzione anticipata (cosa che però capita di rado).
Torna a scriverci per darci tue notizie, e un caro saluto

Torna al più nuovo