Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Seconda laurea triennale

2 mesi fa di Francesco288

Salve a tutti, ho 27 anni e sono laureato triennale in Marketing (ho iniziato a 24 ) adesso ho incominciato una magistrale in management che pero voglio concludere mentre lavoro. Ora, qui sorge la mia domanda...il fatto di prendere la magistrale l'avevo già dato per scontato ma negli ultimi tempi mi sta rigirando l'idea di segnarmi, una volta conclusa la magistrale, ad un secondo corso di laurea triennale. Vuoi un po per cultura personale vuoi un po per un'arricchimento del cv. In più avrei voglia di "allontanarmi" dagli studi prettamente di economia, quindi chiedo consiglio su qualche corso di laurea che possa darmi conoscenze in più che siano trasversali al mondo del marketing e del management ecc. Ad esempio avrei pensato ad una laurea in psicologia ( ce n'è una con un'occhio rivolto alla comunicazione alla Bicocca ) Tempo fa avevo letto un'articolo che parlava di come in Inghilterra sono molto più apprezzate rispetto che da noi le lauree umanistiche, anche a livello manageriale, ora so che non siamo anche noi sudditi di sua maestà ma magari, anche da noi può essere vista di buon occhio un domani per un posto da manager una laurea in lettere o scienze politiche ecc.
Grazie

Redazione_RdS

1 mese fa

Ciao Francesco,
quello che dici è assolutamente vero, e cioè che le lauree umanistiche sono ritenute un titolo papabile per chi ambisce alla professione di manager. Un esempio su tutti: Sergio Marchionne era laureato in Filosofia. Così come è anche innegabilmente vero che qui da noi in Italia le lauree più ricercate siano invece quelle scientifiche: Economia, Ingegneria e simili.
Ci pare comunque una buona idea quella di ampliare i tuoi orizzonti spaziando in ambiti che non sono di stretta pertinenza dell’economia, come appunto la psicologia. Se hai già trovato una facoltà che ti interessa poi, sarebbe un peccato lasciar perdere. L’importante è che questa secondo ramo di studi non ti faccia disperdere quanto acquisito finora: vale a dire che il rischio che puoi correre optando per un altro campo è quello di porti troppi obiettivi tutti insieme. Meglio quindi, pur studiando per una seconda triennale, fare di tutto per non perdere di vista la professione che vorrai fare e concentrare tutte le tue energie in quella direzione.
Speriamo che anche qualche nostro lettore venga a dirci la sua, in risposta al tuo post.
Quanto a te, facci sapere come va a finire.
E un caro saluto

Francesco288

2 mesi fa

P.s.  *un occhio...sorry :) 

Torna al più nuovo