Bando agli stereotipi, con Bet she can si scommette sulle donne: fin da piccole

7 anni fa di Marianna Lepore

Link all'articolo originale: Bando agli stereotipi, con Bet she can si scommette sulle donne: fin da piccole Investire sulle future generazioni e in particolare sulle bambine che diventano veicolo e centro del cambiamento: da qui parte la fondazione Bet She Can, (espressione inglese che vuol dire “scommetto che ce la fa!”) nata nel gennaio 2015 da un’intuizione di Marie Madeleine Gianni, 44 anni, oggi dirigente part time in una multinazionale italiana, con l’obiettivo di offrire a giovanissime gli strumenti per sviluppare la consapevolezza di se e delle proprie potenzialità.«Ho avuto la fortuna di vivere un’infanzia e un …

Torna al più nuovo