Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Giovani italiani impreparati al mercato del lavoro: «Ma la colpa non è loro»

5 anni, 4 mesi fa di Ilaria Mariotti

Link all'articolo originale: Giovani italiani impreparati al mercato del lavoro: «Ma la colpa non è loro» «L'esodo dei cervelli dall'Italia è un trend in progressiva crescita. Un aumento di quasi il 50% rispetto all’anno precedente si è registrato nel solo anno 2013 con la partenza di 16mila laureati, secondo dati del Rapporto Migrazioni dell’Istat». Michèle Favorite, professoressa di Economia aziendale alla John Cabot University, è molto preccupata e non lo nasconde alla Repubblica degli Stagisti. Uno spreco da «un miliardo e 984 milioni di euro trasferiti all’estero, solo nel 2013» visto che «un laureato costa in ...

redazione

5 anni, 4 mesi fa

Noi pensiamo che sia sempre bene preparare il proprio cv in due formati: quello cosiddetto “europeo”, cioè il “cv Europass”, spesso richiesto in caso di candidature presso enti pubblici, e un formato normale, personalizzabile a proprio piacimento, da utilizzare qualora non sia espressamente richiesto il formato europeo. In questo caso chi ha qualche competenza grafica può metterla a frutto, creando un cv originale, impaginato in maniera particolare: ma senza mai strafare. Bisogna tenere sempre a mente che il cv è uno strumento di lavoro, e deve dunque essere il più chiaro e funzionale possibile.

Questi e altri suggerimenti sono contenuti in un agile libriccino pubblicato poche settimane fa dalla Fondazione Consulenti del Lavoro, dal titolo "Ci vediamo al lavoro"; tra gli autori vi è anche il nostro direttore Eleonora Voltolina (che però, curiosamente, non è l'autrice del capitolo dedicato ai tirocini bensì di altri!). Il libriccino è scaricabile gratuitamente a questo link: http://bit.ly/1L2Apjm

Gli altri autori, oltre a Eleonora Voltolina, sono Paola Cogotti, Simona D’Alessio, Giorgia D’Errico, Enrico Limardo, Benedetta Pacelli e Andrea Pozzatti

Francesco Facconi

5 anni, 4 mesi fa

Io mi sono costruito un CV su due facciate (un solo foglio fronte / retro), con un formato molto personale. Va bene per i lavori più creativi, non so quanto possa andare bene per quelli più tradizionale. Esperienze con i CV "artistici"? Vanno bene?

Elejmaz

5 anni, 4 mesi fa

L'articolo dice che il formato europeo del curriculum vitae è da bandire. Posso sapere quale formato consigliate e quindi quale potrei usare?

Torna al più nuovo