Call center in lotta tra paghe troppo basse e lo spauracchio delle delocalizzazioni

4 anni, 8 mesi fa di Chiara Del Priore

Link all'articolo originale: Call center in lotta tra paghe troppo basse e lo spauracchio delle delocalizzazioni Un unico immaginario filo, come quello di un telefono, parte dai call center per arrivare al Parlamento. Un unico filo che unisce sindacati, associazioni di categoria e i circa 80mila addetti del settore, di cui 30-40mila assunti a tempo indeterminato e il resto collaboratori a progetto. Un «popolo» fatto per buona parte da soggetti con titolo di studio elevato (diploma o laurea); numerosi i giovani alla prima occupazione.Qualche settimana fa Umberto Costamagna, presidente di Assocontact, associazione nazionale dei contact center, ...

Torna al più nuovo