Ordina per...

Devi effettuare il login per crere una discussione

Cerca nel Forum

Alto apprendistato: tanti vantaggi, eppure nessuno lo usa. Tranne rare eccezioni

È l’apprendistato con il minor numero di adesioni: secondo gli ultimi dati di fonte Inps disponibili riferiti al 2020, su circa 531mila rapporti di lavoro in apprendistato in corso quell’anno, solo 1.277 erano di terzo livello, contro i 10.686 di primo livello e i 519.072 professionalizzanti. In pratica una tipologia quasi inesistente, anche se in crescita (del 10%...) rispetto al 2019.Il XX Rapporto di monitoraggio sull’apprendistato Inapp Inps, mostra come praticamente quasi tutti i rapporti di lavoro di terzo livello …

Ultimo Post: 8 mesi fa

Di: Marianna Lepore

Leggi tutto

27 giugno, voce ai giovani: il mondo dello stage e del lavoro visto dalle nuove generazioni nell'evento della RdS

"Own your story", si dice in inglese. Mantieni il controllo della tua storia, raccontala tu, non lasciare che siano gli altri a parlare di te al posto tuo. Troppo spesso le esperienze di gruppi minoritari, o per qualche ragione considerati deboli, vengono mediate da altri. Che siano migranti, persone disabili o vittime di violenza – oppure che siano, genericamente, “giovani” o “donne” – c’è l'idea che siano altri a dover spiegare le loro storie, focalizzare di cosa hanno o non …

Ultimo Post: 8 mesi fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Le donne vengono pagate di meno? Perché ancora manca una vera condivisione del lavoro di cura

Il gender pay gap consiste nel divario retributivo tra uomini e donne a parità di mansioni. Un fenomeno che si verifica in tutto il mondo. Ma quando si parla di gender pay gap in Italia bisogna fare attenzione a come si leggono i dati. Perché se a prima vista sembrerebbe che il nostro Paese sia tra quelli che meno risentono del problema, la realtà – andando a scavare – è invece all'opposto. Ed è fatta di donne «che guadagnano meno …

Ultimo Post: 8 mesi, 1 settimana fa

Di: Ilaria Mariotti

Leggi tutto

Basta allo sfruttamento dei giovani e agli stage non pagati, verso una legge europea grazie al voto dell'Europarlamento

Non era un voto scontato, ma alla fine è passato: ieri, mercoledì 14 giugno, il Parlamento europeo ha adottato il testo della risoluzione per tirocini di qualità nell’Unione europea, respingendo i tentativi di snaturarlo. «È stata una giornata dall’importanza storica per la lotta in difesa dei giovani tirocinanti, della loro dignità e per il miglioramento delle loro opportunità e condizioni di lavoro», dice soddisfatto alla Repubblica degli Stagisti Brando Benifei, 37 anni, capogruppo del Partito democratico all’Europarlamento e da sempre …

Ultimo Post: 8 mesi, 1 settimana fa

Di: Marianna Lepore

Leggi tutto

Garanzia Giovani in Italia esiste ancora?

Garanzia Giovani esiste ancora? Sì e no. Il programma, avviato giusto giusto un decennio fa con fondi europei con l’obiettivo di “garantire a tutti i giovani al di sotto dei 25 anni un’offerta qualitativamente valida di lavoro, apprendistato o tirocinio entro quattro mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema di istruzione formale”, è stato rifinanziato nel 2016. Poi nell’ottobre del 2020, post crisi dovuta alla pandemia Covid, c’è stata una Raccomandazione del Parlamento europeo per sollecitare i Paesi coinvolti …

Ultimo Post: 8 mesi, 2 settimane fa

Di: Marianna Lepore

Leggi tutto

Apprendistato, contratto giusto per i giovani: perché alcune aziende lo amano (e troppe altre invece no)

Quando si parla di ingresso nel mondo del lavoro per i giovani si parla quasi sempre di tirocinio, un periodo di orientamento e formazione che consente di muovere i primi passi in contesti lavorativi, ma che di fatto non è un vero contratto di lavoro. Per quanto negli ultimi anni nella regolamentazione degli stage si siano fatti importanti passi avanti anche per quanto riguarda il rimborso spese, esiste un vero contratto fatto apposta per i giovani, ma spesso dimenticato: l’apprendistato. …

Ultimo Post: 8 mesi, 3 settimane fa

Di: Marianna Lepore

Leggi tutto

Come le piattaforme cambiano le nostre vite? Incontro con Ivana Pais della Cattolica e Corena Pezzella di UnoBravo

Grazie alle nove tecnologie, oggi la nostra vita si svolge in maniera ibrida: una parte è offline, in presenza, così come siamo ormai abituati a dire attuando un gergo aziendale. Parte della nostra vita invece la passiamo online: e quando siamo connessi ma non è solo per svago, come quando si compulsano video di gattini sui social network; né strettamente per studio o lavoro, come per esempio quando si segue una lezione o si sostiene un esame universitario da remoto.A …

Ultimo Post: 8 mesi, 3 settimane fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Tirocini in ambasciata, indennità ancora solo a 300 euro. Quartapelle: «Lavoriamo per aumentarla»

La buona notizia è che i tirocini ex Mae Crui, oggi, Maeci-Mur-Crui, sono tornati in pianta stabile dopo la brusca interruzione del 2012 e il ripristino tre anni dopo, nel 2015. Le candidature per i 329 posti di questa edizione sono aperte dallo scorso 22 maggio e chiuderanno il 16 giugno. La notizia meno buona è che il rimborso spese – che adesso finalmente c'è – è di quelli che però non risolvono propriamente il problema del sostentamento di un …

Ultimo Post: 8 mesi, 3 settimane fa

Di: Ilaria Mariotti

Leggi tutto

I giovani hanno capito che “salvarsi da soli” non funziona: bisogna farsi sentire in maniera collettiva

Oggi in Italia ci sono cinque milioni e 800mila giovani tra i 15 e i 24 anni, più un milione e 200mila giovani adulti tra i 25 e la soglia dei trent'anni. Il numero assoluto nel nostro Paese è in costante contrazione: secondo gli ultimi dati Istat i nuovi nati nel 2022 sono stati meno di 393mila, mentre 15 anni fa, nel 2008, erano stati 576mila. I giovani nell'Italia di oggi dunque sono sempre meno, e sopratutto contano sempre meno: …

Ultimo Post: 8 mesi, 4 settimane fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Occupazione, il programma Gol è aperto anche ai giovani: come funziona e cosa offre

Il programma Gol è per l'Italia una (ennesima) occasione finanziata con fondi europei per rilanciare il mercato del lavoro: «Un'ottima opportunità» la definisce Francesco Maresca, responsabile del settore Lavoro della Provincia di Varese, «soprattutto per le fasce più deboli della popolazione». I beneficiari del programma da quattro miliardi per la formazione inserito nella missione cinque del Pnrr sono infatti le categorie di lavoratori che rischiano di non riuscire più a immettersi nel mercato del lavoro: tre milioni di disoccupati da …

Ultimo Post: 9 mesi fa

Di: Ilaria Mariotti

Leggi tutto