COMPENSO OBBLIGATORIO

5 anni, 8 mesi fa di mozartina

Salve a tutti!
sono stata di recente contattata dal direttore di un ente di formazione privato per fare uno stage. La suddetta persona mi ha promesso "vari" benefits quali: buoni mensa, macchina aziendale e rimborso spese..senza mai nominare la parola "euro"!
Premetto che sono una neolaureata veneta, di conseguenza è previsto per legge un compenso minimo di 400 euro oppure 300 più i buoni pasto.
Al momento di firmare il contratto (l'attimo prima) ho scoperto l'inghippo:il titolare dell'azienda mi avrebbe dato buoni pasto,macchina aziendale e 50 euro di benzina e nient'altro...!!! Nel momento in cui ho fatto notare che va contro la legge non fornire un compenso mi sono sentita dare della morta di fame, e di quella che non sa sfruttare le occasioni di formazione, sfruttando le leggi sbagliate a proprio favore...pazzesco.
Personalmente ritengo decisamente indecoroso l'atteggiamento di quest'uomo, mi piacerebbe però conoscere il vostro parere. Vi è mai capitato che si rifiutassero di fornire un compenso nonostante vi sia un minimo obbligatorio per legge?? L'azienda non incorre in sanzioni??

Torna al più nuovo